Cos’è il Content Marketing e perché è importante

Cos’è il content marketing?

Questa domanda ci viene fatta tantissime volte.

Sempre più spesso sentiamo citare il content marketing da molti esperti del digital, anche se pochi riconoscono e apprezzano i suoi vantaggi reali.

Inoltre, diverse piccole aziende e attività credono che sia un qualcosa di superfluo, esclusiva dei grandi marchi, non capendone il potenziale.

Proviamo, quindi, a capire cosa è il content marketing e perché è importante per qualsiasi business.

Buona lettura!

Cos’è il Content Marketing?

Il content marketing è l’attività di creazione e condivisione di contenuti con lo scopo di creare una relazione stabile e duratura con le persone.

Rappresenta il vero fulcro di una strategia di marketing…

E, del resto, non potrebbe essere altrimenti:

le persone hanno bisogno di informazioni e il web dà la possibilità a chiunque di accedervi.

Ma il boom delle notizie facili da reperire ha portato con sé anche diverse difficoltà.

Gli utenti sono spaesati dalla mole di messaggi con cui vengono bombardati ogni giorno e, di conseguenza, la loro attenzione cala, e finiscono per rimanere ancorati a brand, marchi e persone che conoscono e di cui si fidano.

Questo rende più difficile il lavoro dei content creator e di chiunque voglia conquistare il proprio spazio sul web.

Perché il Content Marketing

Da queste problematiche nasce la necessità di distinguersi, di avere un messaggio chiaro, ben indirizzato e costante.

Il content marketing rende possibile l’acquisizione di nuovi clienti e la fidelizzazione di chi già ci conosce.

Quindi, possiamo sfruttare a nostro vantaggio il caos che deriva dal web:

sì, ma come?

Per mezzo di contenuti che risultino:

  • Coerenti
  • Facilmente riconoscibili;
  • Che facciano sentire l’utente subito a suo agio e “al sicuro”.

A volte, basta anche solo un colore! (la pagina Instagram di Digital flow ti suggerisce qualcosa?).

Aggiornare il sito o le pagine social con contenuti coerenti con i bisogni delle persone può fare la differenza.

Magari, saranno più disposti a lasciare il proprio contatto, a chiedere informazioni o a concludere
un acquisto.

Purtroppo, questi effetti non si ottengono subito;

è necessario tempo.

Far cambiare abitudini alle persone è difficile e richiede molta pazienza e dipende, sicuramente, dalla nostra capacità di comunicare…

Ma è pur vero che un ruolo importante è svolto dalla mente dell’utente stesso.

Ci sono persone più disposte a provare un nuovo prodotto o servizio; al contrario, esistono individui più restii ad abbandonare un brand o un professionista per un altro.

Noi dobbiamo solo prendere atto di questo e pensare a come creare la miglior strategia di Content Marketing possibile.

A proposito, ti stai chiedendo come si fa?

Continua qui sotto a avrai la tua risposta.

Come creare una strategia di Content Marketing

Ma cosa prevede un’ottima strategia di content marketing?

Innanzitutto bisogna definire un obiettivo; potremmo, infatti, avere diverse strategie con diversi obiettivi realizzabili in durate diverse.

Ad esempio, una per un lancio di un nuovo prodotto e una per invogliare i vecchi clienti a riacquistare da noi.

In questo caso avremo anche due target diversi.

Una volta decisi obiettivo e target, si definiscono i canali e gli strumenti adatti.

Ad esempio, nel caso di un nuovo prodotto potremmo creare un post su Facebook e, magari, sponsorizzarlo con Facebook Ads.

Mentre, potremmo contattare i vecchi clienti tramite email, avendo già il contatto e l’autorizzazione per farlo.

Ma come si crea un contenuto efficace?

A tale scopo, è imprescindibile identificare il tipo di linguaggio da utilizzare:

  • Formale/informale;
  • Tecnico;
  • Semplice;
  • Scherzoso/serio;
  • Elegante.

Insomma, le alternative sono vaste e la creatività è al vostro servizio.

Non esistono formule magiche, nè regole universali, anzi, vi consiglio vivamente di non copiare le strategie degli altri:

potrebbe essere dannoso.

Piuttosto, sperimentate il più possibile, trovate il modo migliore ascoltando i vostri clienti:

solo così avrete la certezza di essere sulla strada giusta.

Conclusioni

Il Content Marketing può essere un processo lento e, all’inizio, può risultare frustrante non vedere i risultati di tanto sforzo, ma, a lungo termine, se lo si fa bene, permette di creare una solida struttura di relazione, coinvolgimento e traffico.

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti sia stato utile a capire meglio cosa è il content marketing e perchè è importante.

Ricordati che se vuoi comprendere e sfruttare il digital marketing puoi seguire Digital flow su Instagram, dove pubblico contenuti utili per chi vuole conoscere meglio questo mondo.

Ti consiglio inoltre di iscriverti alla newsletter, in questo modo riceverai un avviso ogni volta che uscirà un nuovo articolo sul blog e riceverai dei contenuti esclusivi, ovviamente a tema digital marketing.

In questo articolo abbiamo visto cosa è il content marketing e perchè è importante, alla prossima e ricorda…

Comprendi e sfrutta il digital marketing. Oppure rimani succube del suo potere e accettane le conseguenze.

Leave a Reply

Guida in 7 punti sulla lead generation

Scarica gratuitamente la guida sui 7 punti fondamentali della lead generation.

Guida Instagram "Profilo efficace"

É finalmente disponibile la nostra guida: