Tecniche di Copywriting, fare leva sulle emozioni per vendere

In giro si trovano tantissimi contenuti su tecniche di Copywriting utilizzabili per vendere.

Perché allora scrivere l’ennesimo articolo a riguardo?

Il motivo è semplice, la maggior parte di questi contenuti non ti dice la cosa più importante riguardo al copywriting persuasivo orientato alla vendita.

Per vendere, non c’è tecnica migliore che fare leva sulle emozioni.

Perchè?

Andiamolo a scoprire insieme all’interno di questo articolo.

La potenza delle emozioni

Le emozioni sono la leva più forte per smuovere un essere umano, tanto è che moltissime delle grandi aziende del mondo hanno fondato il proprio successo proprio su una strategia di marketing che sfrutta le emozioni (ne ho parlato approfonditamente nell’articolo sull’emotional marketing).

Pensaci un attimo.

Ogni cosa che facciamo, soprattutto ogni nuovo acquisto che facciamo, lo facciamo perchè mossi da un impulso emotivo, poi giustificato dalla ragione.

Quando decidiamo di spendere 1.000 euro per acquistare il nuovo iPhone appena uscito (spesso senza nemmeno potercelo permettere in base al nostro stile di vita), stiamo acquistando qualcosa di più di un telefono.

Stiamo acquistando uno status quo.

Stiamo acquistando guidati dalle emozioni, dal desiderio di sembrare (e quindi essere) qualcuno che in realtà non siamo.

Questo è quello che detta il nostro acquisto.

Soltanto dopo averlo effettuato entra in gioco la ragione che lo giustifica dicendoci frasi come: “Ma la qualità tecnica che ha un iPhone non ce l’ha nessun altro smartphone”, “Ma con questa fotocamera posso fare foto incredibili”, “Sai quante cose posso metterci dentro con 250gb di memoria??”, e potremmo continuare a lungo…

Ma al consumatore medio servono veramente tutte queste cose?

E soprattutto, il consumatore medio è veramente in gradi di determinare tutti questi aspetti tecnici?

Apple ha costruito il proprio successo anche sulla grande capacità di governare e guidare le emozioni dei consumatori, se ti interessa approfondire tutte le altre strategie utilizzate dal colosso fondato da Steve Jobs, ti rimando a questi miei articoli sull’argomento: Apple, un caso di successo di marketing e Strategie marketing Apple, Come abbatte le barriere all’acquisto.

Le emozioni nel copywriting

Quindi come possiamo sfruttare le emozioni nel copywriting?

Sicuramente prediligendo parole a maggior impatto emotivo.

Partiamo da un esempio, guarda queste tre parole:

  • Animale;
  • Pesce;
  • Squalo;

Con una di queste tre parole potremmo andare a descrivere la stessa identica cosa, ma quale parola ha maggior impatto emotivo?

Ovviamente lo squalo.

Ma sapere forse che “squalo” è una parola più emotivamente di impatto di “animale” o “pesce” forse non ci è molto di aiuto nel copywriting di tutti i giorni.

A meno che non ci occupiamo di animali.

Ecco quindi un’altra carrellata di parole emotivamente impattanti che possiamo utilizzare nei nostri copy per veicolare messaggi di vendita:

  • Gratis;
  • Tu;
  • Risparmio;
  • Risultati;
  • Salute;
  • Amore;
  • Provato;
  • Soldi;
  • Nuovo;
  • Facile;
  • Sicurezza;
  • Garantito;
  • Scopri;

Ti dicono qualcosa queste parole?

Probabilmente si, visto che vengono utilizzate nella stra maggioranza delle comunicazioni di vendita, proprio perchè sono capaci di avere un alto impatto emotivo.

Le emozioni più forti da usare come leve

Abbiamo parlato tanto di emozioni in questo articolo e di come stimolarle grazie ad un copywriting efficace.

Ma quali sono queste emozioni?

Ce ne sono chiaramente molte di sfumature emotive e catalogarle tutte sarebbe complicato e forse poco utile.

Queste sono le emozioni più potenti nella nostra vita e su cui possiamo fare leva:

  • Paura;
  • Amore;
  • Avidità;
  • Senso di colpa;
  • Orgoglio;

Fai leva su queste emozioni e avrai fatto un enorme passo avanti verso la conquista di un nuovo cliente.

Cosa impariamo da tutto questo?

Insomma, queste sono le emozioni che contano davvero e che smuovono la maggior parte delle nostre azioni e scelte quotidiane.

A cosa ci porta tutto questo?

Quando scriviamo per vendere, non parliamo di freddi numeri, statistiche o caratteristiche.

Parliamo di benefici, di perdite, facciamo leva sulle emozioni con le parole, le immagini, i suoni

Anche la sales page più perfetta, vacillerà se non farà leva sulle giuste emozioni in modo efficace.

Conclusioni

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti sia stato utile per comprendere quali sono le tecniche più efficaci di copywriting.

Ricordati che se vuoi comprendere e sfruttare il digital marketing puoi seguire Digital flow su Instagram, dove pubblichiamo contenuti utili per chi vuole conoscere meglio questo mondo.

Ti consiglio inoltre di iscriverti alla newsletter, in questo modo riceverai un avviso ogni volta che uscirà un nuovo articolo sul blog e riceverai dei contenuti esclusivi, ovviamente a tema digital marketing.

In questo articolo ti ho parlato di come vendere sfruttando le emozioni nel copywriting, a presto e ricorda…

Comprendi e sfrutta il digital marketing.

Oppure rimani succube del suo potere e accettane le conseguenze.

Fonti dell’articolo: “Il Marketing Plan vincente” di Allan Dib.

Leave a Reply

Guida in 7 punti sulla lead generation

Scarica gratuitamente la guida sui 7 punti fondamentali della lead generation.

Guida Instagram "Profilo efficace"

É finalmente disponibile la nostra guida: